Bio Personale

Dalla Puglia a Siena

Nato a Castellaneta il 20 Ottobre 1969, Cataldo Staffieri vive attualmente a Siena, La città è universalmente conosciuta per il suo ingente patrimonio storico, artistico, paesaggistico e per la sua sostanziale unità stilistica dell’arredo urbano medievale, nonché per il celebre Palio.

Cataldo Staffieri si è trasferito a Siena durante il periodo universitario, e ha conseguito il titolo di laurea in Scienze Bancarie presso l’Università degli studi di Siena, che fondata nel 1240 con le Scuole di Medicina e Diritto, è una delle più antiche università italiane ed europee.

La sua profonda conoscenza di questa città, sia dal punto di vista delle tradizioni che della gastronomia lo ha portato a voler realizzare importanti progetti imprenditoriali, tra cui il recupero dei grani antichi di Siena, assieme al Gruppo Sielna Spa. Recuperare i grani antichi significa infatti riportare in tavola quei vecchi alimenti di una volta, e questo ha spinto il gruppo a concepire l’idea di realizzazione di un mulino per macinare i grani raccolti, proprio come facevano i contadini di un tempo.

Cataldo Staffieri è anche un attivista e contribuente in due fondazioni a scopo umanitario: Pietroletti e Telethon. Quest’ultima lotta contro le malattie genetiche e finanzia i ricercatori e gli istituti di ricerca.